Palombara Sabina (RM)



Ultime intopic

Eventi dell'associazione



Galleria fotografica 2017 - Incontro di fine estate alle Terme Sabine di Cretone - 15.09.2017

2017 - Incontro di fine estate e cena conviviale alle Terme Sabine di Cretone - 15/09/2017 - pubblicato il 06/09/2017



L’Associazione socio-culturale “La Palombella” organizza

Incontro di fine estate

e cena conviviale

Venerdì 15 settembre 2017, ore 19,30

TERME SABINE DI CRETONE

una serata di serena aggregazione con filmati e fotografie

delle iniziative intraprese nel corso di questo anno 2017  

Tutti i soci sono calorosamente invitati a partecipare con le loro famiglie

_______________________

Breve relazione dell’evento:

Una serata particolare e insolita quella organizzata dalla nostra Associazione alle Terme Sabine di Cretone, resa possibile grazie alla gentile e gratuita disponibilità del titolare, Signor Alessandro Sammartino. Un incontro gioioso “di fine estate” per far rivivere ai soci le numerose iniziative svolte tra il 2016 e il 2017, che è stato coronato da apprezzamento e successo avendovi partecipato circa 180 persone, tra soci e famigliari; un numero mai raggiunto, in altre occasioni, nella storia dell'associazione. Prima di dare inizio alla gustosa cena, che è stata servita dal Catering “Le Delizie della Sabina”, il Presidente nel rivolgere il saluto di benvenuto ha ringraziato tutti per la bella e numerosa partecipazione per poi dare rapidi ragguagli sul programma della riunione conviviale.

A cena ultimata si è passati, quindi, alla rivisitazione delle iniziative più importanti curate dall’associazione, con la proiezione di un filmato che è stato seguito con attenzione e partecipazione dai presenti. Al termine della rapida rassegna, il Presidente ha tenuto ad illustrare le iniziative che l'associazione ha in programma e che saranno realizzate prima della fine dell'anno.

Prendendo lo spunto, poi, dalla visita effettuata proprio il giorno prima da un gruppo di nostri soci a Villa Medici, sede dell’Accademia di Francia, su invito del direttore del Dipartimento di storia dell'arte, prof. Jérôme Delaplanche, la serata si è conclusa con un ricordo della bella storia d’amore, nata a metà del 1800, proprio durante il soggiorno nella splendida villa romana, tra lo scultore francese J.B.Carpeaux e Palombella, nomignolo, questo, dato alla nostra giovane concittadina Barbara Pasquarelli. Ad illustrare la storia hanno dato il loro contributo il pittore Franco Ranaldi che, con l’aiuto di diapositive, ha tratteggiato alcune opere del grande scultore, ora patrimonio artistico francese e, in particolare, una serie di busti di Palombella. Mario Orsini e Angelo Gomelino hanno poi letto, rispettivamente, una poesia ed alcuni brani significativi e delicati che delineavano le fattezze armoniche ed espressive del viso di Palombella, brani contenuti nella IIª edizione dell’opera curata dalla nostra associazione, “CARPEAUX E LA PALOMBELLA – ARTE E AMORE” di Aletti editore.

Con questa nota di colore artistico si è felicemente conclusa la serata.

 

Renzo Massimi



Torna all'indice degli eventi