Palombara Sabina (RM)



Ultime intopic

Comunicati dall'associazione

2016 - Le ceramiche di Loretta Ippoliti - 03-05/06/2016 - pubblicato il 26/05/2016

Loretta Ippoliti espone dal 3 al 5 giugno a Deruta (PG)


                                             La nostra Associazione con immenso piacere comunica che la nostra concittadina

Maestra d’Arte LORETTA IPPOLITI

esporrà le sue opere

al MUSEO REGIONALE DELLE CERAMICHE

Deruta (PG) 3 - 5 giugno 2016

 

-.-.-.-.-.-.-.-..-

Breve relazione sulla mostra

Venerdì 3 giugno 2016 a Deruta, nel chiostro del Museo Regionale della Ceramica, è stata inaugurata alla presenza delle Autorità locali, la mostra delle ceramiste Loretta Ippoliti e Paola Fortuna dedicata al Maestro Romano Ranieri.

Ha presenzito all’inaugurazione della Mostra il sindaco, dott. Alvaro Verbena, che dopo il rituale taglio del nastro ha voluto ringraziare le due artiste ed ha voluto rimarcare che «esse, pur non essendo di Deruta, di fatto,  sono state adottate dalla cittadina» ma anche per aver condiviso e accettato di onorare il ricordo del Maestro Ranieri con una loro mostra nell’ambito della 2^ edizione della manifestazione nazionale “Buongiornoceramica”(buongiornoceramica.it).

 

L’artista Loretta Ippoliti in risposta alle belle parole del Sindaco ha tenuto a sottolineare che essere state invitate per ricordare un così grande artista è stato per loro un grande onore, perché oltre che grande Maestro, Romano Ranieri, è stato un indimenticabile amico che nel tempo, ha detto «ci ha regalato i segreti della sua arte, i suoi pensieri e cosa più importante, la sua amicizia». Ha quindi proseguito ringraziando per l’opportunità offerta loro, la Comunità cittadina rappresentata dal Sindaco e la sig.ra Maria Grazia Rapanà, funzionario del Comune, per la sua squisita gentilezza, competenza e capacità nella gestione dell’evento; un ringraziamento particolare poi è stato rivolto al maestro Paolo Preziotti che tanto si è speso per la realizzazione dell’evento e per il prezioso contributo nell’allestimento della mostra.

 

Il percorso dell’esposizione si è presentato suggestivo ed interessante: dai lavori “scolastici” ai piccoli capolavori elaborati nel tempo dalle due artiste. Due diversi modi di applicare le competenze acquisite durante gli anni di studio a Deruta. Più propriamente tradizionali della majolica, Loretta Ippoliti; più proiettata verso il mondo degli smalti, Paola Fortuna.

 

La mostra ha riscosso un grande successo di pubblico e particolare interesse hanno suscitato nei visitatori i tre piatti della Ippoliti raffiguranti un volto di donna, quello di “La Palombella”. Un interesse che Loretta non si è lasciato sfuggire per raccontare, con dovizia di particolari la profonda e sfortunata storia d’amore, maturata a metà dell’800, tra lo scultore J:B:Carpeaux, studente dell’Accademia di Francia a Roma e Barbara Pasquarelli, contadinella di Palombara Sabina, che l’artista chiamava affettuosamente “la mia Palombella.

 

Una tre giorni intensa e gratificante per le due artiste espositrici e per la stessa Citta di Deruta che le ha volute ospitare nel prestigioso Chiostro del Museo Regionale della Ceramica. Ottimo anche il giudizio degli esperti locali che hanno approvato la perfezione della tecnica, così come quello dei visitatori italiani e stranieri che sono rimasti affascinati e colpiti dalla passione e dal calore espressi nelle opere di Loretta e Paola.

 8 giugno 2016

 

 

 



Gallerie fotografiche 2016 - Le ceramiche di Loretta Ippoliti - 03-05/06/2016


Torna all'indice dei comunicati